Skip to content Skip to footer

App, sito o e-commerce? Di cosa ho bisogno?

Anche tu ti sei ritrovato o ritrovata a farti questa domanda? Bene, allora sei nel posto giusto: oggi voglio chiarire (o almeno ci proverò 🙂 ) qualche dubbio.

Se hai appena avviato, o hai intenzione di avviare, un’attività, che sia essa online o tradizionale, avrai sicuramente bisogno di essere presente online, di pubblicizzarti e di farti conoscere.

“Ma quale prodotto fa più per me e perché?”

Diamo loro un’occhiata da vicino:

Sito.

Sicuramente indispensabile per chiunque e qualunque tipo di azienda. Un sito web ti servirà a prescindere dalla tua scelta futura di marketing. Infatti, un sito, è come un biglietto da visita che ti permette velocemente di far conoscere ai tuoi potenziali clienti la tua azienda, i prodotti o i servizi che offri, la tua policy aziendale, la tua storia, il team e il progetto.

Se però non ti basta una semplice vetrina in cui parlare di te e della tua attività perché hai deciso di iniziare a vendere i tuoi prodotti direttamente online, allora hai bisogno di un e-commerce.

E-commerce.

Un e-commerce è essenzialmente un sito web con delle funzionalità in più. Su un e-commerce, infatti, si possono acquistare direttamente i prodotti o servizi messi a disposizione da un’azienda e riceverli direttamente a casa propria.

Un e-commerce può essere davvero utile, ecco una piccola lista di pro e contro che ho stilato per chiarirti ancora di più le idee.

PRO:

  • Costo zero (o quasi). Non dovrai infatti pagare affitti né tutte le spese classiche di un negozio fisico;
  • Vendi ovunque. Davvero ovunque, senza limiti geografici;
  • Vendi sempre. A tutte le ore del giorno e della notte, tutto l’anno, anche a Natale.

CONTRO:

  • Aggiornamento dei prodotti. Dovrai aggiornare i prodotti con foto, descrizioni, prezzi, etc ogni volta che vorrai vendere qualcosa di nuovo;
  • Pubblicità. Dovrai farti pubblicità esattamente come un negozio fisico, quindi vai di Ads su Facebook, su Instagram, su Google, vai di codici sconto e newletter…
  • Assistenza cliente. In realtà questo non è un vero ‘contro’ perché l’assistenza al cliente l’avrai anche in un negozio fisico soltanto che nel caso di un e-commerce sarà telematica, quindi se non sei pratico/a dovrai farci abitudine.

Dai un’occhiata ai progetti che abbiamo realizzato per i nostri clienti

App.

Forse la più controversa (?).

In realtà, avere un’app non è diverso da avere un sito web o un e-commerce. Su un’app puoi creare uno spazio dedicato alla tua azienda e restare in contatto con l’utente grazie a notifiche push, avvisi e, nel caso ne avessi bisogno, utilizzare la biometria e le impostazioni di default degli smartphone per aggiungere funzionalità specifiche (alias fantastiche).

A differenza di un sito web o di un e-commerce, le app si installano sullo smartphone tramite Apple Store o Google Play Store, o più raramente su un tablet, spesso per utilizzarle è necessario inserire delle credenziali e creare un account e si utilizzano velocemente proprio perché si resta sempre collegati al proprio account di quella specifica app.

Uno dei maggiori vantaggi, oltre quello sopra citato ovviamente, è che un’app può avere funzionalità molto complesse, funzionare anche off line e diventare un vero punto di riferimento in un determinato settore.

Spero di averti chiarito un po’ di dubbi, se così non fosse e sei ancora indeciso su quale tra sito web, e-commerce e app fa al caso tuo, puoi contattare la nostra agenzia ed insieme analizzare i tuoi obiettivi e i tuoi progetti per scegliere il prodotto migliore per te 🙂

Realizziamo insieme
nuovi progetti

merake lab eco web agency a roma
Meraké Lab

Eco Digital Agency a Monterotondo e Roma

Social
Legals
Privacy Policy - Cookie Policy

Copyright © 2021 Meraké Lab

Go To Top